Ristorante PesceAzzurro onora il sindaco di Rimini e la sua comunità

PREMIO PESCEAZZURRO AL SINDACO DI RIMINI

Consegnato al vice sindaco Lisi dall’amministratore unico Pezzolesi.
Riconoscimento per dire grazie alle comunità dove la catena di ristoranti opera.

Un riconoscimento per dire grazie alle comunità che ospitano il PesceAzzurro, la catena di ristoranti self-service presenti in Romagna e nelle Marche. E’ uno spirito di gratitudine e di condivisione quello che anima il premio PesceAzzurro, assegnato al sindaco di Rimini, e che è stato consegnato oggi dall’amministratore unico del PesceAzzurro, Marco Pezzolesi, al vice sindaco Gloria Lisi.

L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, è divenuta con gli anni un modo simbolico di premiare personalità che si sono contraddistinte nelle loro attività professionali, civili e culturali.

PesceAzzurro ha deciso così di premiare il sindaco di Rimini, insieme agli altri primi cittadini delle quattro amministrazioni di riferimento, Cervia (RA), Cattolica (RN), Fano (PU), Senigallia (AN), in qualità di primo cittadino di una realtà in cui il ristorante dei cuochi della cooperativa dei pescatori opera con soddisfazione, grazie alla collaborazione della stessa amministrazione, che sostiene il radicamento e il successo imprenditoriale, con la possibilità di garantire posti di lavoro, 15 le persone occupate ad oggi nel ristorante di Rimini.

Un premio, quindi, per ringraziare per quanto Rimini ha fatto in questi anni, non perdendo mai di vista l’importanza di far crescere e promuovere l’economia del mare, la pesca e la promozione delle prelibate specie ittiche del nostro mare Adriatico.

Comunicato Stampa | Rimini, 01 agosto 2016

 

Premio Pesceazzurro Rimini

Nella foto: Marco Pezzolesi, amministratore unico di “PesceAzzurro” e il vice sindaco di Rimini Gloria Lisi.