notte-rosa-2016-02

PESCEAZZURRO E NOTTE ROSA: NASCE IL ROSAZZURRO!

I cinque ristoranti self-service protagonisti del Capodanno dell’estate dell’Adriatico

Una notte per lanciare il colore più trendy dell’estate: il rosazzurro! Il PesceAzzurro ha incontrato la “Notte Rosa 2016” interpretandone una propria versione speciale. Gli staff dei cinque ristoranti self-service, Senigallia, Fano, Cattolica, Rimini, Milano Marittima, hanno trasformato i locali in un magico mondo pronto ad accogliere i fedelissimi del Pesceazzurro, un palcoscenico colorato di rosa, con tulle, palloncini, occhiali e cappelli in tinta.

notte-rosa-2016-02

Al Pesceazzurro, i nostri amici hanno potuto ricaricare le pile, a suon di ottimo pesce, per poi lanciarsi nella calda notte del Capodanno estivo della Riviera romagnola e marchigiana, nella sua esplosione di gioia, luci, colori e divertimento. Un evento straordinario, quello della Notte Rosa, dedicato ad un colore che racconta la Riviera come il luogo dell’incontro, della gentilezza, dell’ospitalità. Un luogo in cui le comunità accolgono con calore ed entusiasmo chi arriva.

notte-rosa-2016-03notte-rosa-2016-01b

In questa 11 esima edizione della Notte Rosa sono state coinvolte 17 località di 160 chilometri di splendida costa, dal tramonto all’alba sono state due milioni e mezzo le persone, da Comacchio a Senigallia, che hanno ballato, cantato, assistito a splendidi spettacoli, compreso quello meraviglioso del sorgere del sole sul mare Adriatico, e naturalmente mangiato! E gli amici del Pesceazzurro hanno indossato due oggetti divenuti subito di culto: occhiali e cappello molto “pink positive”! Perché, al PesceAzzurro, vince l’ottimismo del sorriso, quello che “parte dal mare e arriva al cuore”.