Ristorante Self Service Scimitar con vista mare, a Fano
pesceazzuro-in-barca

PESCEAZZURRO IN BARCA

ORARI DI APERTURA

Chiuso per la pausa invernale, apertura 30 Maggio 2020

“PesceAzzurro in Barca” è il ristorante galleggiante della grande famiglia di PesceAzzurro ormeggiata nel porto di Fano, vivace città della provincia di Pesaro e Urbino. Scopri la sua proposta di menù completo di pesce a 12€ da gustare nella suggestiva cornice di un’imbarcazione dal glorioso passato, ideale location per pranzi e cene estive.

PesceAzzurro in Barca
IL MENÙ

“PesceAzzurro in Barca” offre un’ampia varietà di piatti della tradizione marinara. Ogni giorno potrai gustare il menù completo di pesce, al costo di 12€, che prevede 3 piatti di pesce (uno diverso dall’altro), 1 contorno, pane, acqua e vino alla spina gratis.

Gustosi piatti – gli stessi dalla qualità e gusto garantiti dai cuochi pescatori di PesceAzzurro – da gustare rassicurati da una splendida vista sul mare e cullati dal suo suono armonioso.

Previsto anche, per i bambini, il “Baby menù” con primino e pipa gelato a 5€ e il “Baby primino” a 4€.

“PesceAzzurro in Barca”: proposte di pesce per ogni occasione, accompagnate da vini locali e acqua alla spina gratis, per un’esperienza unica, da gustare coccolati dal suono del mare.

PesceAzzurro in Barca
PROMOZIONI E SERVIZI

Al “PesceAzzurro in Barca” sono attive le promozioni e servizi previsti in tutti i ristoranti self-service: asporto, CardAzzurra (con lo stesso regolamento), la promo Over65 (sconto di 1€ sul menù completo in barca), la promo Patrono (sconto di 2€ sul menù completo in barca).

PesceAzzurro in Barca
LA STORIA

Con un passato di operazioni militari legate alla Marina Britannica, “PesceAzzurro in Barca” è un’imbarcazione dal grande fascino storico. Varata e inaugurata nel 1969 nel cantiere navale “Vosper Thornycroft” di Porchester, nella costa meridionale inglese, utilizzata per addestramento dalla Marina Militare Britannica, nel 1977 prende parte alla sfilata del giubileo della Regina Elisabetta, per prestare poi servizio nel mar della Cina al largo di Honk Kong, come unità anti-immigrazione, contro l’ingresso illegale nella Colonia Inglese.

Il passaggio alla “ristorazione” è quasi casuale: deriva da un’idea, nata nel 2001 da una conversazione tra l’allora comandante della Capitaneria di porto di Fano Giovanni Greco e Marco Pezzolesi, direttore della Coomarpesca di Fano: creare un ristorante galleggiante ormeggiato nel porto di Fano.

Nel 2001 si diede quindi il via al restauro dell’imbarcazione che venne trasformata nella nave che, oggi, ospita il ristorante self service di pesce “PesceAzzurro in Barca” attraccata nel caratteristico porto di Fano.

Scopri come raggiungerci

Pesceazzurro in Barca è chiuso per la pausa invernale, riapriremo il 30 Maggio 2020

icona-mappa